R46

All'avanguardia della sicurezza globaleChange region:

R46

 
Ogni anno centinaia di persone, per lo più utenti della strada vulnerabili come pedoni, ciclisti e motociclisti, sono vittime di incidenti mortali che vedono coinvolti veicoli pesanti per il trasporto merci. Questi incidenti sono principalmente dovuti al fatto che i conducenti degli automezzi non riescono a vedere gli altri utenti della strada negli angoli ciechi lungo il perimetro dei loro veicoli.
 
Per eliminare questo problema sono state introdotte le direttive europee 2003/97/CE e 2007/38/CE. Queste direttive rendono obbligatoria l’installazione di ‘dispositivi per la visione indiretta’ sui veicoli per il trasporto merci di grandi dimensioni e di peso superiore alle 3,5 tonnellate per consentire la visione della zona di traffico adiacente al veicolo che non è possibile osservare mediante visione diretta. Può trattarsi di specchi convenzionali, sistemi di telecamere e monitor o altri dispositivi capaci di presentare al conducente informazioni sul campo di visibilità indiretta. Questi campi visivi sono classificati come Categoria V (angoli ciechi direttamente dietro e sotto la portiera lato passeggero) e Categoria VI (angolo cieco immediatamente davanti al veicolo).
 

 

 


 

R46 

Il regolamento UNECE n. 46 (R46) è un regolamento che riguarda i dispositivi per la visione indiretta e la loro installazione.
 
L’omologazione R46 è ampiamente riconosciuta come un marchio di eccellenza in termini di prestazioni, affidabilità e qualità. Per essere conformi al regolamento R46, i componenti di un sistema di telecamere e monitor devono soddisfare specifici standard prestazionali ed essere installati secondo linee guida predefinite. L’altezza di installazione della telecamera dipende dalla distanza tra gli occhi del conducente e il monitor (vedi tabella qui sotto).
 
Un sistema di telecamere e monitor omologato a norma R46 può essere usato al posto di uno specchio tradizionale per le zone di Categoria V e Categoria VI.
 
Esempio di tabella di installazione:
 
 


Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle tabelle di installazione


 

Queste illustrazioni usano i dati della tabella precedente per mostrare le posizioni minima e massima di installazione per le zone di Categoria V e Categoria VI quando si usano telecamere VBV-320C e un monitor VBV-770M a una distanza di visione di 1000 mm.
 
È responsabilità dell’installatore/conducente assicurarsi che la visione delle telecamere non sia ostruita da parti della carrozzeria o altri oggetti. 
 

 

Sistemi di telecamere/monitor omologati a norma R46